spot_imgspot_img

Un nuovo dispositivo per ridurre le rughe del 37%

Trattamento estetico rivoluzionario

BTL Aesthetics, leader nella produzione di dispositivi medici in tutto il mondo, presenta in anteprima 24° CONGRESSO INTERNAZIONALE DI MEDICINA ESTETICA SIES 2023 – Bologna 23-25 Febbraio, un trattamento rivoluzionario, unico al mondo, per il viso, dopo il successo americano e francese. Dall’estate disponibile in tutti gli studi medici anche in Italia.

EMFACE, questo il nome del dispositivo, è l’unico dispositivo sul mercato che si basa su 2 tecnologie: la tecnologia HIFES (High Intensity Facial Electrical Stimulation o Stimolazione elettrica facciale ad alta intensità) per trattare i muscoli e la Radiofrequenza transcutanea sincronizzata per trattare la pelle e la tecnologia HIFES che crea migliaia di contrazioni muscolari non dolorose dei muscoli facciali in modo selettivo per rafforzarli e rassodarli. L’energia della Radiofrequenza, invece, riscalda il derma per attivare i fibroblasti e quindi rimodellare il collagene e produrre nuove fibre di elastina e collagene.

EMFACE, quindi, agisce migliorando contemporaneamente la qualità della pelle, le rughe e il tono muscolare in modo da ottenere un effetto lifting naturale e riduzione delle dell’invecchiamento del viso in un ciclo di 4 sessione, di circa 20 minuti.

«BTL Aesthetics grazie a tecnologie sempre più sofisticate combinate insieme per rimodellare il viso e contrastare il tono muscolare: con EMFACE è oggi possibile sottoporsi a trattamenti indolori e non invasivi che consentono di ottenere risultati efficaci e duraturi nel tempo, senza ricorrere al bisturi o a trattamenti tramite l’utilizzo di iniettabili» commenta Fabio Gugliucci – Amministratore Delegato di BTL Aesthetics Italia – «BTL Aesthetics quest’anno celebra i 30 anni di attività e quale migliore occasione per presentare questo nuovo sistema rivoluzionario, unico al mondo, nato per soddisfare le richieste di medici e pazienti, uomini e donne, che vogliono, con brevi sedute indolori, non invasive e senza effetti collaterali, migliorare il tono e la lassità facciale» conclude Gugliucci.

Dai risultati si ottiene – 37% delle rughe,  +26% di collagene, +30% aumento del tono muscolare, + 23/25% in media di facelift viso come da 9 studi scientifici

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli