spot_imgspot_img

Basta una zampa… per dare un aiuto ai bimbi ricoverati

Salute

Il 6 ottobre ultimo scorso 4 cagnolini, accompagnati da altrettanti coadiutori di Tempo per l’infanzia, hanno visitato il reparto Pediatria dell’ospedale milanese

Questo faceva parte del progetto Basta una zampa, ideato e promosso da For A Smile Onlus e sostenuto da Elanco, un’azienda che si dedica alla cura e alla salute dei quattrozampe.

L’iniziativa è stata progettata per donare un sorriso ai bambini ricoverati e alle loro famiglie, e presto coinvolgerà altri ospedali italiani.

I cagnolini hanno passato un piacevole pomeriggio con i piccoli pazienti, che hanno svolto diverse attività:  lettura della storia del cane, realizzazione di un libricino fotografico da poter leggere o ascoltare, cartelloni per comprendere il cane e come interagire con lui, il gioco del piccolo veterinario e il memory delle razze canine.

«Abbiamo accolto con piacere il dono offertoci da For a smile onlus ed Elanco – dichiara Giuseppe Banderali, direttore della struttura di Pediatria e Neonatologia dell’ospedale San Paolo di Milano – abbiamo aperto le porte della nostra struttura a questi speciali cagnolini poiché, come pediatra, credo molto nella possibilità che hanno i cani, e altri animali domestici, di mettersi in relazione con i pazienti più fragili. In questo momento storico di post Covid e di fragilità umana, soprattutto per bambini e anziani, l’intervento con i cani ha proprio la capacità di ridurre situazioni di stress e di ansia emozionale».

È bello vedere i cani entrare in sintonia con i pazienti e dare loro stimoli positivi, sostengono gli organizzatori, come è successo al San Paolo. I bambini hanno voglia di scendere dal letto e andare incontro al cagnolino, per coccolarlo e per giocare con lui.

Per questo gli incontri saranno ripetuti presto anche in altre strutture ospedaliere.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli