spot_imgspot_img

Un farmaco per dimagrire: orlistat

Salute

Orlistat è un farmaco contro l’obesità ad azione periferica che viene utilizzato per perdere peso negli adulti, dai 18 anni in su, con un indice di massa corporea (Body Mass Index, BMI) uguale o superiore a 28. Il sovrappeso aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e diabete, quindi è importante modificare il proprio stile di vita per mantenersi in buona salute. Orlistat agisce sui grassi a livello dell’apparato digerente, bloccando l’assorbimento di circa un quarto dei grassi presenti nel pasto, in quanto agisce sulle lipasi, enzimi pancreatici che scindono i grassi e ne consentono l’assorbimento. I grassi indigeriti vengono quindi eliminati con le feci, quindi bisogna seguire un regime dietetico con un contenuto di grassi non elevato. La cosa migliore da fare è decidere quanti chili si vogliono perdere e quindi intraprendere un percorso dietetico finalizzato al dimagrimento. Il farmaco non è però adatto a tutti; da evitare in caso di gravidanza e allattamento, se si stanno assumendo warfarin o altri anticoagulanti o ciclosporina (farmaco usato contro il rigetto nei trapianti d’organo, o per l’artrite reumatoide grave o in caso di gravi malattie della pelle), se si soffre di malassorbimento cronico. Anche chi soffre di colestasi (malattia che consiste nella riduzione o nell'arresto del flusso biliare dal fegato) è meglio che si astenga dall’assumere orlistat. Le reazioni avverse a orlistat sono prevalentemente di tipo gastrointestinale. Piccolo consiglio: se si decide per un’assunzione prolungata nel tempo di questo medicinale, assumere un integratore che contenga le vitamine liposolubili A, D, E e K, il cui assorbimento è permesso dalla presenza dei grassi. 
Orlistat si trova in commercio in capsule da 60 mg (di libera vendita) e da 120 mg (con prescrizione medica).

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli