spot_imgspot_img

Sangue nelle urine: quando preoccuparsi?

Salute

Il sangue nelle urine (ematuria) può essere visibile a occhio nudo, nel qual caso si parla di macroematuria, oppure rilevabile solo attraverso un esame delle urine (che appaiono comunque limpide), se sono presenti globuli rossi, si tratta allora di microematuria.
Non sempre l’ematuria è collegabile a una malattia seria quindi, se non in casi eccezionali, se per esempio si notano coaguli nel sangue o ritenzione urinaria, o si ha dolore intenso, non è il caso di correre al pronto soccorso, ma neppure di ignorare la cosa, è necessario perciò parlarne con il medico. Il colore può essere rosso vivo o più scuro e il sanguinamento può interessare la prima parte o la parte terminale del getto urinario, anche se spesso coinvolge l’intero getto. I motivi per cui si osserva macroematuria possono essere diversi, ma di sicuro in qualche distretto delle vie urinarie c’è una lesione, più o meno grave. A volte quello che sembra sangue non lo è, se per esempio si è mangiata della barbabietola rossa o si è assunto un antibiotico, la rifampicina, che può colorare le urine. In altri casi può trattarsi di cistite emorragica, piuttosto frequente nelle donne, o di ipertrofia prostatica benigna con infiammazione, o di calcolosi urinaria. A volte però a monte ci sono cause più gravi, come tumore della prostata, del rene o della vescica. In altri casi il sanguinamento può costituire un effetto collaterale di alcuni farmaci, come per esempio gli anticoagulanti orali, alcuni chemioterapici, alcuni analgesici. Anche un trauma, come una caduta, può essere responsabile di ematuria. L’esame delle urine e l’ecografia della pelvi sono gli esami basilari, cui si possono aggiungere un’eventuale cistoscopia, in particolare per soggetti che abbiano superato i 50 anni e che siano o siano stati forti fumatori. Questo perché i prodotti di combustione del fumo vengono eliminati attraverso le urine e, a lungo andare, possono causare il cancro della vescica.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli