spot_imgspot_img

Disturbi del cavo orale: la gengivite

Salute

La gengivite è un’infiammazione che provoca arrossamento, irritazione, dolore e gonfiore delle gengive a contatto con il freddo e il caldo.
Se la gengivite progredisce, il passo successivo è la parodontite, che può portare alla caduta dei denti.
Quali sono le cause della gengivite? Spesso è dovuta all’azione della placca batterica a causa della scarsa igiene orale.
La placca è un insieme di batteri, residui di cibo, saliva e muco con sali di calcio e di fosfato. In caso di igiene orale insufficiente la placca tende ad accumularsi tra denti e gengive, formando delle tasche gengivali contenenti batteri.
Le gengive di chi fuma sono più soggette a problemi del genere, in quanto il fumo riduce il flusso di sangue e di sostanze nutritive verso i tessuti gengivali.
Altri fattori di rischio sono l’età avanzata, la terapia con alcuni farmaci che possono causare immunodepressione, come per esempio le cure contro i tumori o la ciclosporina, usata per prevenire il rigetto dopo il trapianto di organi, il diabete, la malnutrizione, la gravidanza.
Visite periodiche dal dentista possono prevenire i disturbi gengivali, ma anche noi possiamo fare qualcosa per ridurre al minimo il rischio di gengivite: la rimozione regolare della placca è fondamentale.
I denti andrebbero lavati dopo ogni pasto, quindi tre volte al giorno, per evitare la carie ma anche per non sviluppare infezioni gengivali ed è importante anche l’utilizzo del filo interdentale.
Quanti tipi di spazzolino sono disponibili sul mercato?
Gli spazzolini manuali tradizionali sono gli spazzolini di base, ancora oggi molto usati, con il manico di plastica e una testina che si differenzia per i vari modelli di setole di nylon, che possono essere morbide, medie o dure. 
Gli spazzolini elettrici ricaricabili vengono messi in carica su una base collegata alla presa elettrica, il manico viene conservato e la testina si sostituisce ogni tre mesi. Questi spazzolini differiscono da tutti gli altri per la tecnologia di spazzolamento utilizzata, ovvero oscillante e rotante o sonica.
Infine gli spazzolini a batteria, che utilizzano una batteria AA. Sebbene somiglino nella forma a uno spazzolino manuale tradizionale, gli spazzolini alimentati a batteria si caratterizzano per la vibrazione che ne aumenta l'efficacia pulente.
Se curata per tempo con una buona igiene orale, in base ai consigli del dentista o dell’igienista dentale, la gengivite è condizione reversibile da cui si può guarire o, in alcuni casi, con cui si può convivere per lungo tempo.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli