spot_imgspot_img

La paura del dentista: come superarla

Salute

Il termine tecnico è odontofobia, cioè l’estrema paura dei dentisti e delle cure dentistiche. Chiaramente l’appuntamento con il dentista non è uno di quegli eventi che mettono il buonumore, ma di solito si riesce a gestire l’ansia e affrontare la situazione. Purtroppo non è così per tutti, tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha riconosciuto l’odontofobia come una vera e propria malattia, che colpisce circa una persona su 5 della popolazione mondiale.
L’odontofobia provoca anche dei veri e propri sintomi: tachicardia, sudorazione, nausea, secchezza della bocca, tremori e altri sintomi legati all’ansia e al panico.
L’odontofobico tende a ignorare il più possibile i disturbi della bocca e dei denti, per rimandare la visita odontoiatrica.
Di fronte all’impossibilità di tergiversare, a causa di problemi non rimandabili, mette in atto alcuni comportamenti che dovrebbero essere rassicuranti, ma in realtà rivelano la sua condizione ansiosa. Per esempio, può decidere di arrivare in studio molto prima dell’ora dell’appuntamento, per controllare la situazione. È possibile farsi consigliare dal medico o dal farmacista un rimedio d’emergenza a base di fiori di Bach.
Non è chiaro il motivo per cui insorge questa paura, può essere che semplicemente sia dovuta a precedenti esperienze particolarmente dolorose dal dentista.
Se quest’ultimo viene messo al corrente del disagio provato dal paziente, può cercare di creare un rapporto di fiducia con lui/lei, evitandogli qualsiasi disagio, per esempio limitando il più possibile il suo tempo di attesa in sala d’aspetto.
Spetterà al professionista decidere se praticare la sedazione cosciente, che permetterà di avere rilassamento e controllo del dolore, oppure una sedazione profonda nel caso di pazienti particolarmente difficili da gestire.
In generale, la sala d’attesa più confortevole può aiutare, senza odori di disinfettante, senza rumori (magari con una musica rilassante) e senza quadri alle pareti che richiamino i denti.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli