spot_imgspot_img

Covid: è forse il visone l’animale zero?

Salute

Abbiamo pensato che i responsabili del passaggio del virus all’uomo fossero i pipistrelli, o i pangolini, ora ci stiamo chiedendo se per caso non siano i visoni i colpevoli.

L’ipotesi è di due scienziati cinesi in un articolo apparso sulla rivista scientifica Science, in cui i ricercatori spiegano che il visone sarebbe un possibile ospite del progenitore diretto di Sars CoV 2.

Come i furetti e molti altri animali, i visoni possono trasmettere il virus ad altri visoni e anche all’uomo. Interi allevamenti sono stati abbattuti in Danimarca e a seguire in altri Paesi europei, perché gli animali sono stati trovati portatori di una variante del virus. Anche l’Italia ha deciso di sposare la linea della prudenza, anche se non sono stati trovati visoni infetti.

C’è da considerare, tuttavia, l’ipotesi di spillover (trasmissione di un virus da un animale all’uomo) inverso, cioè il passaggio dall’uomo all’animale

«Recentemente, anticorpi per Sars CoV 2 sono stati trovati in campioni di siero umano prelevati al di fuori della Cina prima che fosse rilevata l'epidemia di Covid, il che suggerisce che il virus esisteva da tempo» aggiungono i due scienziati «cioè prima che i primi casi fossero descritti a Wuhan. Bisogna quindi condurre indagini retrospettive su campioni pre-focolaio di visoni o altri animali suscettibili, nonché sull'uomo, per identificare gli ospiti del virus progenitore diretto e per determinare quando il virus si è riversato sull'uomo».

Proprio in questi giorni è in corso una missione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a Wuhan, in Cina, i cui esperti sono incaricati di indagare sull’origine della pandemia.

Due di loro sono tuttavia risultati positivi al virus durante un controllo effettuato a Singapore, quindi è stato loro negato l’ingresso, mentre gli altri, raggiunta la città di Wuhan, sono sottoposti a due settimane di isolamento.

La speranza è che si riesca a fare un po’ di luce su questa ingarbugliata situazione, per aiutare a capire come uscirne.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli