spot_imgspot_img

Semaglutide: non solo diabete

Salute

Sono i risultati di uno studio, STEP 3, presentato alla conferenza virtuale Obesity Week 2020.

Semaglutideaggiunto alla terapia comportamentale, ha permesso una perdita di peso superiore alla sola terapia comportamentale nei pazienti sovrappeso o obesi.

Nello studio sono stati arruolati 611 soggetti adulti, in maggioranza donne, con un peso corporeo medio di 106 kg e un indice di massa corporea (BMI) superiore a 27 e almeno una patologia, oppure con BMI oltre 30. Nessuno dei partecipanti allo studio soffriva di diabete.

La terapia comportamentale consiste nell’aumento dell’attività fisica e nel seguire una dieta ipocalorica.

Coloro che hanno ricevuto semaglutide hanno perso significativamente più peso rispetto a chi aveva seguito la sola terapia comportamentale (IBT), come riferito durante la presentazione da Thomas Wadden dell'Università della Pennsylvania a Philadelphia. 

«Dopo 68 settimane, i soggetti trattati con semaglutide più IBT hanno perso in media il 16% del peso corporeo, mentre quelli con placebo più IBT hanno perso solo circa il 5,7%», ha spiegato.

«Inoltre i soggetti trattati con semaglutide più IBT hanno ottenuto una diminuzione di 14,6 cm della circonferenza della vita rispetto a 6,3 cm con la IBT da sola».
Se il peso diminuisce, si osserva anche una riduzione del rischio cardiovascolare.

La terapia con semaglutide ha anche comportato una riduzione della pressione sanguigna, con un calo di 5,6 mm Hg di quella sistolica (la massima) e di 3 mm Hg della diastolica (la minima), anche se si è verificato un aumento del polso con il trattamento attivo, in particolare durante le prime 16 settimane di trattamento, che è lentamente diminuito nel corso dello studio. Al termine della settimana 68 questa differenza non era più significativa.

Oltre agli effetti benefici, però, sono aumentati anche gli effetti indesiderati, quali nausea, diarrea, vomito e effetti più gravi, come lo sviluppo di calcoli biliari.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli