spot_imgspot_img

Come aiutare il fegato a funzionare al meglio

Salute

Una delle prime strategie da mettere in atto è quella di evitare i cibi grassi, come patatine e hamburger, in quanto i grassi saturi rendono più difficile il lavoro del fegato, portando nel tempo a infiammazione e a cicatrici del fegato conosciute come cirrosi.

Le verdure, in particolare i broccoli, costituiscono invece un aiuto per proteggere il fegato.

Le noci e le mandorle sono buone fonti di vitamina E, un nutriente che la ricerca suggerisce può aiutare a proteggere dalla malattia del fegato grasso. Le mandorle fanno bene anche al cuore, e sono indicate per uno spuntino, oppure nelle insalate, alle quali aggiungono croccantezza.

Le verdure a foglia verde, come gli spinaci contengono un potente antiossidante chiamato glutatione, che può aiutare a mantenere il fegato funzionante.

I mirtilli contengono sostanze nutritive chiamate polifenoli che possono aiutare a proteggere dalla steatosi epatica non alcolica, che spesso va di pari passo con l'obesità e il colesterolo alto. Oltre ai mirtilli, altri alimenti ricchi di polifenoli includono cioccolato fondente, olive e prugne.

Anche origano, salvia e rosmarino sono una buona fonte di polifenoli sani, con il vantaggio di consentire una riduzione di sale in molte ricette.

Il the verde è ricco di catechine, antiossidanti benefici per l’organismo. Un the verde caldo ha un buon contenuto di catechine.

Il caffè non è poi così dannoso come si può pensare, l’importante è non esagerare, due o tre tazzine al giorno possono andare bene.

Un altro punto dolente è costituito invece dai dolci, in quanto gli zuccheri in essi contenuti, quando in eccesso vengono convertiti dal fegato in grassi che vanno a depositarsi causando la malattia del fegato grasso. Non vanno negati del tutto, anche per la loro funzione consolatoria, ma consumati occasionalmente.

Anche il consumo di alcol deve essere moderato, mentre sostituire le bibite zuccherate con semplice acqua può essere utile, oltre che per aiutare il fegato, anche per perdere peso.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli