spot_imgspot_img

Dapagliflozin per la malattia renale cronica

Salute

Sei milioni: è il numero di italiani colpiti dalla malattia renale cronica, circa il 10% della popolazione. L’approvazione di dapagliflozin da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) costituisce una svolta nel trattamento di questa patologia, per la quale non sono disponibili terapie specifiche.
Nonostante i fattori di rischio siano abbastanza noti, come problemi cardiovascolari e ipertensione, diabete, obesità, spesso la malattia passa inosservata per l’assenza di sintomi, con conseguente ritardo nella diagnosi.
Dapagliflozin è stato finora utilizzato per la terapia del diabete mellito, in quanto è un inibitore molto potente, selettivo e reversibile dell'SGLT2, co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2. L'inibizione di SGLT2 da parte di dapagliflozin riduce il riassorbimento del glucosio dal filtrato glomerulare nel tubulo renale prossimale con una concomitante riduzione del riassorbimento del sodio che porta all'escrezione urinaria del glucosio e alla diuresi osmotica. Dapagliflozin aumenta inoltre il rilascio di sodio a livello del tubulo distale e questo, associato alla diuresi osmotica, porta a una riduzione del sovraccarico di volume, riduzione della pressione sanguigna, che possono avere effetti benefici sulla funzione renale.
Il farmaco può essere assunto indipendentemente dalla presenza di diabete per trattare la malattia renale cronica che ha un alto tasso di mortalità.
Il Professor Loreto Gesualdo, Ordinario di Nefrologia all’Università di Bari e Past President Fondazione Italiana del Rene, sostiene l’importanza della diagnosi precoce, a partire dal medico di medicina generale che, conoscendo i suoi pazienti ipertesi, cardiopatici, diabetici o obesi, può sottoporli a periodici esami del sangue e delle urine, in modo da intervenire il più precocemente possibile.

Si conta che dapagliflozin, oltre a prolungare la sopravvivenza e ridurre gli accessi alla dialisi, possa costituire anche un notevole risparmio per il Servizio Sanitario Nazionale.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli