spot_imgspot_img

I cibi possono causare infiammazione?

Salute

Da una parte, possiamo dire che si tratta del modo naturale del corpo di proteggersi, dall’altra l'infiammazione cronica e prolungata è collegata a un aumentato rischio di malattie come diabete, malattie cardiache e obesità.

Anche i cibi che mangiamo possono influenzare i processi infiammatori. Vediamo quali sono gli alimenti ritenuti una possibile causa di infiammazione.

Lo zucchero da tavola, saccarosio, e i cibi che lo contengono in abbondanza, quali dolci, bibite gassate e succhi di frutta zuccherati, sono tra i principali imputati in questo senso.

L’infiammazione cronica può portare a malattie, come è stato dimostrato in studi su topi nutriti con diete ad alto contenuto di saccarosio, tra le quali anche forme tumorali.
La cosa ideale sarebbe mangiare della frutta quando si ha voglia di gustare qualcosa di dolce.

grassi trans artificiali, altro alimento potenzialmente in grado di causare infiammazione, si ottengono aggiungendo idrogeno ai grassi insaturi, che sono liquidi, allo scopo di ottenere un grasso solido a prezzi inferiori.
Gli alimenti ricchi di grassi trans includono patatine fritte e altri fast food fritti, alcune varietà di popcorn a microonde, alcune margarine, torte e biscotti confezionati, alcuni dolci e tutti gli alimenti trasformati che elencano olio vegetale parzialmente idrogenato sull'etichetta.

La carne lavorata, sotto forma di salsiccia, salumi, carne affumicata, grigliata e carne secca, sono altri alimenti da consumare con moderazione a causa dell’associato rischio di malattie, tra le quali anche tumori delle vie digerenti.

Anche l’alcol, che a basse dosi sembra avere effetti benefici, nelle persone che bevono molto può sviluppare problemi con le tossine batteriche che si spostano fuori dal colon e nel corpo. Questa condizione, spesso chiamata permeabilità intestinale, può determinare un'infiammazione diffusa che porta al danno d'organo.

Il segreto? Mangiare nel modo più vario possibile, non zuccherare e non salare troppo i cibi, moderare il consumo di alimenti troppo ricchi di grassi.

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli