spot_imgspot_img

Hugh Jackman testimonial contro il tumore della pelle

L'importanza della prevenzione nel suo post su Instagram

Chiunque conosca i fumetti della Marvel, o abbia visto anche un solo film della saga sui supereroi mutanti «X-Men», riconosce a Wolverine un fascino particolare. Ha un fisico perfetto; ha ossa di adamantio, metallo indistruttibile; ha pericolosissimi artigli che possono tagliare in due qualsiasi tipo di materiale; e ha persino il potere di rigenerarsi autonomamente dalle ferite solo pochi secondi dopo essersele procurate. Certo: le donne saranno disposte anche ad ammettere che avere il volto fascinoso dell'attore australiano Hugh Jackman può essere particolarmente utile in questo senso.

Tuttavia, per quanto bella possa essere la superstar hollywoodiana, per quanto imbattibile possa essere il personaggio interpretato che più lo rappresenta, anche i personaggi famosi sono, ahiloro, vulnerabili. Proprio Hugh Jackman, nel 2013, si è sottoposto ad un intervento di asportazione di un cancro alla pelle, denominato come carcinoma basocellulare, che l'aveva colpito sul naso: non si tratta della forma più aggressiva di tumore; tuttavia ha costretto l'interprete australiano a sottoporsi a cinque operazioni chirurgiche nel giro di pochi mesi.

L'ultimo intervento è stato proprio una manciata di giorni fa, tanto che Hugh Jackman è comparso sul suo profilo di Instagram con ancora i segni del bisturi addosso. Nonostante il viso sia rilassato e disteso, un vistoso cerotto ne copre il naso. Ma non è certo per mania di protagonismo che l'attore ha deciso di apparire su uno dei social network più utilizzati del momento: è stato per ergersi a testimonial della lotta contro i tumori, più precisamente della prevenzione del cancro alla pelle. «Questo è un esempio di cosa succede quando non si usano creme solari – ha scritto – carcinoma a cellule basali. La forma più lieve di tumore, ma comunque una cosa seria. Per favore usate la crema solare e fate check up regolari».

Come detto in precedenza, la lotta di Hugh Jackman contro il cancro è iniziata nel 2013, quando la moglie lo ha costretto a farsi controllare un neo comparso improvvisamente sul naso. Da quel momento sono stati cinque gli interventi chirurgici a cui si è dovuto sottoporre, per asportare altrettanti tumori. Il carcinoma basocellulare è la forma più comune di tumore alla pelle: è dovuto principalmente all'esposizione ai raggi UV, e se diagnosticato in tempo guarisce nella quasi totalità dei casi. Tuttavia, la lotta contro il tumore dell'amatissimo attore australiano continua: ma non sarà certo questo a spegnere lo spirito combattivo di un tipo tosto come Wolverine. 

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli