spot_imgspot_img

Le donne minimizzano, anche quando si tratta di cuore

Studio scientifico

Uno studio presentato al meeting annuale del Canadian Cardiovascular Congress e condotto presso l’Harvard School of Public Health di Boston ha evidenziato come le donne più degli uomini trascurano i sintomi che preannunciano un problema di cuore.

Trascurare i sintomi che segnalano un grave evento cardiaco significa ritardare l’intervento dei sanitari e quindi rischiare la vita o che il problema abbia esiti molto negativi e invalidanti.

Gli autori della ricerca hanno raccolto le testimonianze dei pazienti che sono giunti al pronto soccorso a causa dei sintomi dell’angina: gli uomini molto prima delle donne si sono spaventati per i sintomi anginosi e hanno richiesto la cura dei sanitari, mentre le donne con maggiore frequenza hanno minimizzato la loro sintomatologia e hanno interpretato ogni diminuzione nel dolore accusato e dagli altri disturbi provati, come un segno di guarigione o comunque come segnale di un malessero passeggero in fase di scomparsa. 

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli