spot_imgspot_img

Il mondo virtuale per alleviare il dolore cronico?

Chi soffre di dolore cronico lo sa bene: è difficile convivere con il dolore ogni giorno, tanto più che spesso i farmaci sono del tutto inefficaci.

Numerosi studi pubblicati su riviste di cyberpsicologia evidenziano come la realtà virtuale può essere un modo per alleviare il dolore cronico.
Uno studio recentemente pubblicato sul sito Cyberpsychology, Behavior, and Social Networking sottolinea proprio come la realtà virtuale può fornire una utile distrazione per chi soffre di dolore cronico.

Nello studio si descrive come alcuni pazienti con dolore cronico perché affetti da sindrome complessa da dolore regionale ( una condizione che si caratterizza per il dolore severo di braccia, gambe, mani o piedi, una malattia progressiva che comporta anche una ridotta sensibilità al tocco, gonfiore, debolezza e ridotta funzionalità articolare) trovavano sollievo al loro dolore navigando in mondi paralleli appositamente creati con la realtà virtuale.
Nell’articolo, infine, si descrive anche il miglioramento nella qualità della vita ottenuto attraverso l’utilizzo della realtà virtuale per pazienti affetti da fibromialgia. 

spot_imgspot_img

Articoli correlati

spot_img

Ultimi articoli